• bdesien4

Gara di Kart

Per promuovere e sviluppare relazioni amichevoli fra i Soci dei Club aderenti


Cari Amici,

la prima gara delle Rotariadi edizione XXVI è stata il KART a Meda, ed ha visto la partecipazione ancorché di sabato pomeriggio, di ben 94 persone di cui 55 piloti: un vero successo post pandemico!


Occorre precisare che il posto non è certamente paragonabile alla pista di Ottobiano, omologato per gare Europee, ma è la seconda edizione che facciamo in quel di Meda, da una felice intuizione di Roberto Conti e Marco Amistani, e devo onestamente riconoscere che Alessandro Monti, titolare della MEDIA KART, è stato veramente bravo con tutto il suo staff: le macchine elettriche sono dei missili ed occorre fare attenzione ai tamponamenti dovuti alla foga dei piloti allo sbaraglio, specialmente i Rotaractiani, ma anche qualche relativamente giovane Rotariano.


In pista il motto che “chi partecipa ha già vinto” e “per promuovere e sviluppare relazioni amichevoli fra i Soci dei Club aderenti” non viene rispettato più di tanto e nessuno è più Amico di tutti gli Amici degli Amici, ma dopo essersi tolto il casco, tutto ritorna nei corretti “binari” Rotariani e non solo. Questa edizione ha avuto tra i tantissimi piloti, anche le due brave e belle ragazze del Rotaract, che però non si sono tamponate ed insultate, le dita specie il medio, le hanno lasciate attaccate al volante 12.


Anche per le relativamente giovani, senza fare nomi e cognomi ma una è la moglie di Marco Martorana e mamma di Matilde del Rotary Club Merate Brianza, lo spettacolo della gara vissuta in pista e non sugli spalti, con un bel pieno di entusiasmo e adrenalina accumulata pian piano, nel doppio senso, ancorché lo si è capito dopo le prime botte dalle quali poi si scansava al solo rumore dell’arrivo del kart………….elettrico 1: in ogni modo si è già iscritta alla gara della prossima edizione.


La finalissima con 14 piloti veniva vinta da Andrea Viganò ma è un simpatizzante, quindi il primo posto è di Stefano Magni, figlio del Presidente del RCMB, che ha festeggiato il proprio compleanno con un regalone di suo figlio!


Con le premiazioni e le consuete foto si è passati al buffet ben organizzato come d’uso: un grazie agli Amici del Rotary Club Meda e delle Brughiere.


Classifica Sportiva Rotariana (esclusi i simpatizzanti)



Le foto sottostanti sono rappresentative del bellissimo evento Rotariano.




10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti